BodyFly SELF MASSAGE

 In Formazione, news

E’ un metodo di autocura e prevenzione rivolto alle Estetiste e agli Operatori professionali delle cure Estetiche e del Benessere che lavorano con i trattamenti manuali per garantire loro, una prolungata ed efficiente vita professionale.

A cosa serve

La tecnica del BodyFly Self Massage® consente di acquisire i fondamenti essenziali che garantiscono all’Operatore di migliorare la performance e preservare la salute fisica durante l’esecuzione del massaggio. E non solo. Tra questi:
– adottare la corretta postura nell’approccio al lettino
– coniugare il respiro con la pratica manuale
– ripristinare l’equilibrio energetico dopo il trattamento
– recuperare la funzionalità manuale

DDD_1104

Non si tratta dell’ennesimo massaggio da proporre al cliente, ma di una vera e propria tecnica preventiva rivolta all’estetista e all’operatore di benessere.

Il metodo, che deriva dalla disciplina olistica BodyFly®, è stato presentato con successo in anteprima ufficiale dall’ideatore, il maestro Gennaro Setola, ai Congressi di Estetica Applicata “Les Nouvelles Estethiques” di Milano e di Parigi.

A chi è indirizzato

Alle Scuole di Estetica che vogliono offrire ai propri allievi tecniche innovative e all’avanguardia;
Ai Centri Estetici che intendono aggiornare le metodologie di lavoro e assicurare ai propri collaboratori cura, prevenzione e professionalità;
Alle SPA/Centro Olistici che sono attenti alle richieste dei clienti evoluti e sensibili alla manualità nei trattamenti estetici.

Il Format è consigliato anche a coloro che, a seguito di stress e sovraccarico da lavoro, rischierebbero di compromettere la qualità nella performance del trattamento manuale.

1010090048

La tecnica si avvale di esercizi di facile esecuzione che attraverso la mobilizzazione articolare, la rieducazione posturale e la pratica del respiro coniugato al gesto manuale, prevengono l’insorgere di patologie degenerative a carico della mano e dei distretti muscolo-scheletrici maggiormente coinvolti nella pratica del massaggio.

BodyFly Self Massage, inoltre, si prefigge di attivare, attraverso stiramenti muscolari mirati, i principali Meridiani Energetici, così da rivitalizzare l’intero sistema psico-fisico energetico e rimuovere eventuali blocchi energetici-vibrazionali.

Obiettivo del Format è di trasferire i “segreti” che ogni estetista o massaggiatore deve conoscere per riequilibrare il sistema posturale/energetico e per ripristinare la fluidità manuale ad ogni massaggio, necessaria nel successivo trattamento estetico.

Gli argomenti
 trattati les_nouvelles_estetiques[1]3 copia

1° MODULO:
Le tecniche respiratorie 
- Il respiro coniugato alla pratica del massaggio 
- Le catene muscolari – la catena Posteriore
- La postura e il movimento armonico 
- Il corretto approccio posturale durante la pratica del massaggio 
- La mano – la struttura anatomica
 – La prevenzione negli infortuni della mano 
- Le patologie della mano: dall’Artrosi alla Sindrome del Tunnel Carpale 
- Protocolli di lavoro per conservare la funzionalità della mano
 – Esercizi e pratica

2° MODULO:
L’importanza del corretto appoggio podalico: dal piede alla mano
 – Il Sistema Energetico
 – Il Ciclo di Nutrimento Energetico – Come rimuovere l’energia di ristagno – Come recidere il canale di contatto dopo un trattamento manuale 
- I segmenti corporei e i flussi energetici
- I principali Meridiani Energetici 
- La mano e i canali energetici – La rimozione dei blocchi vibrazionali – Esercizi e pratica

Prossimo Appuntamento:

11-12 Aprile Congresso “Les Nouvelles Esthetiques” – LITUANIA

Head Image


Richiedi Informazioni per partecipare oppure organizzare un evento

Recommended Posts

Start typing and press Enter to search